Organizzare un viaggio in Brasile

Organizzare un viaggio in Brasile: da dove comincio?

E’ la domanda più frequente che ci si pone nel momento in cui si decide di organizzare un viaggio in Brasile.

Il Brasile è un paese immenso ( 21 volte l’Italia per estensione, tanto per farsi un’idea), ricco di bellezze storico-artistiche e naturalistiche.

La maggior parte delle persone che decidono di recarsi in Brasile hanno mediamente a disposizione un paio di settimane o poco più. Possono bastare? Quali sono le mete assolutamente da non perdere su questa destinazione?

In questo articolo vogliamo suggerirvi un itinerario per un viaggio in Brasile che contempli arte, storia, cultura, natura e avventura.

Il nome decidetelo voi!

panoramica Rio de Janeiro spiagge

Vi suggeriamo innanzitutto di comprare un volo intercontinentale con arrivo su Rio de Janeiro e rientro da Fortaleza. Fatto questo il tour che vi suggeriamo potrebbe girare come segue:

3 notti a Rio de Janeiro, 2 notti alle Cascate di Iguazu, 3 notti a Salvador de Bahia.

In questa prima parte del vostro tour in Brasile avrete la possibilità di conoscere la meravigliosa Rio de Janeiro, con le sue spiagge indimenticabili (Ipanema e Copacabana), le sue icone (il Pan di Zucchero e il Cristo Redentore) e la sua frizzante vita notturna in quartieri come ad esempio Lapa.

Assisterete al travolgente spettacolo della natura nel Parco Nazionale delle Cascate di Iguazu, visitando sia il lato brasiliano che quello argentino. Volerete infine a Salvador de Bahia, l’antica capitale del Brasile, per un tuffo nel Brasile più coloniale e nella cultura afro-brasiliana.

Passiamo adesso alla seconda parte del tour.

Da Salvador de Bahia voleremo su Sao Luis do Maranhao da dove inizieremo uno dei tour più avvincenti conosciuto con il nome di Rotta delle Emozioni. Si percorreranno in 5 giorni quasi 1000 km off-road visitando il Parco Nazionale dei Lençois Maranhenses, il Parco Nazionale del Delta del Parnaiba per raggiungere infine il Parco Nazionale di Jericoacoara. Nella magia di Jericoacoara, considerata una delle 10 spiagge più belle al Mondo, potrete trascorrere gli ultimi 3 o 4 giorni in totale relax godendomi il mare e l’atmosfera informale di questo meraviglioso villaggio nascosto fra candide dune di soffice sabbia bianca.

L’ultimo giorno potrete prevedere un trasferimento diretto Jericoacoara – Aeroporto di Fortaleza (370 km circa) per il vostro volo di rientro in Italia.

Vi piace l’idea? Provate per credere allora!

You Brasile

Ciao e grazie per aver visitato il mio sito. Sono Matteo, viaggiatore, blogger e accompagnatore turistico di professione. Questo blog nasce dalla mia passione per il Brasile e vi troverai tante informazioni utili per organizzare il tuo viaggio in questo affascinante paese. E non è finita qui! La mia passione per i viaggi non conosce confini. Vieni a trovarmi anche in Colombia o in Thailandia.